La Fucina di Efesto

Sculture moderne in metallo
Milano

La Fucina di Efesto

Sculture moderne in metalloMilano

La Fucina di Efesto è un laboratorio artistico di ricerca e sperimentazione su materiali metallici. Dal 1997, nel cuore di Milano, realizza sculture di design in metallo. Ferro, rame e acciaio diventano maestose creazioni, dallo stile fortemente contemporaneo. Il Maestro d’Arte Alessandro Rametta e l’Industrial Designer Andrea Capriotti intrecciano tradizione, innovazione, tecnica e ricerca formale. Da segnalare le importanti collaborazioni con brand internazionali e artisti del calibro di Jannis Kounellis.
Clicca su una foto per visualizzare la gallery
Tra le alchimie creative di un design scolpito a ferro e fuoco

C’è tutta la potenza del fuoco, la bellezza vivace della fiamma, lo sfavillare brioso della scintilla che accende nella materia l’ardore creativo dell’idea e poi c’è la magnificenza del metallo quando diventa docile, quando concede e piega la sua resistenza alla grazia della forma e si fa autentica creazione. 

C’è tutto questo, e molto altro ancora, nel fare sofisticato e sapiente dell’artigiano, anzi degli artigiani che operano tra le mura della Fucina di Efesto: qui, nel cuore di un quartiere milanese, in quella che era un’antica stalla appartenuta all’Ordine dei Benedettini, riecheggiano oggi i suoni lontani delle fucine, i ritmi battenti degli artigiani al lavoro che instancabilmente plasmano ferro, rame, acciaio e altri tipi di metalli lavorandoli con diverse tipologie di saldatura, decorazione e finitura per farne opere uniche, armoniche ed equilibrate, create attingendo dalla tradizione ma con uno stile raffinatamente originale e contemporaneo. 

Ci sono ancora la scrupolosità della ricerca e della sperimentazione in questo laboratorio, qui dove tradizione e innovazione si intrecciano con la creatività del Maestro d’Arte Alessandro Rametta, dello scultore Niccolò Mulazzani e dell’industrial designer Andrea Capriotti… 

Un’intesa di vocazioni e talenti che si esprimono nell’armonia di una manifattura fedele alla bellezza e all’equilibrio di opere uniche nate da una conoscenza sempre aggiornata della materia e dei suoi principi di trasformazione; una ricerca attenta e scrupolosa insomma che sfocia nella sperimentazione e sposa tecniche creative inesplorate. 

Un modus operandi in virtù del quale si riesce ad esaltare la naturale bellezza scultorea e pittorica dei metalli, i loro variegati contrasti e gli accostamenti cromatici, esplorando gli effetti di plasticità ed elasticità, il senso di dinamismo e di sospensione, gli effetti di trasparenza e leggerezza e poi ancora lo studio dell’armonia, dell’equilibrio e del ritmo per leggere, in chiave d’autore, ciò che dal metallo può farsi scultura, design, restauro o elemento architettonico… 

Insomma creazione, arte, manifattura, autorialità squisitamente italica.