Mauro Bubbico

Progettazione grafica e design
Montescaglioso, MT

Mauro Bubbico

Progettazione grafica e designMontescaglioso, MT

Mauro Bubbico è un graphic designer e illustratore noto e apprezzato in tutto il mondo. La sua arte nasce da una ricerca strettamente legata al territorio, che Bubbico codifica e valorizza attraverso un linguaggio grafico contemporaneo e un design rivolto all’educazione ambientale e sociale. Docente di Design della Comunicazione Visiva all’ISIA di Urbino, dal 2017 è membro dell’Alliance Graphique Internationale (AGI), associazione internazionale che riunisce i migliori grafici e designer, in rappresentanza di 32 nazioni.
Clicca su una foto per visualizzare la gallery
Come in un racconto illustrato... La poetica del design tra territorio e tradizioni

E se affidassimo il racconto della nostra più autentica tradizione, della nostra identità, delle nostre profonde radici affondate nell’incomparabile bellezza di una terra e di un paese squisitamente mediterraneo, se lo affidassimo ad un narratore errante, ad un rabdomante che in questi nostri luoghi, in questo nostro essere si aggira con la sensibile percezione di chi sa catturare impressioni e immagini, valori ed essenze, linguaggi ed emozioni, custoditi, da sempre, in un passato prezioso che altro non attende se non di rivelarsi ancora una volta e autenticamente al nostro presente… 

Ebbene, se affidassimo questo patrimonio di umanità e cultura alla bellezza dell’immagine contemporanea, all’esemplarità di un manifesto, all’iconica comunicazione di un’arte squisitamente grafica probabilmente riconosceremo in quel narratore errante, in quel rabdomante la sensibilità artistica di Mauro Bubbico e, nelle sue trasfigurazioni, la magnificenza di un design relazionale, raffinato in quel comunicare tratteggiando emozioni, tinteggiando con la forza espressiva del simbolo e assemblando frammenti di parole in una cromatica miscellanea di iconiche istantanee. 

Un design sorprendentemente poetico che nasce dalla ricerca, quella legata ai luoghi e ai suoi abitanti, al vissuto e ai suoi sentimenti e che Mauro Bubbico traduce nelle trame visive di un autentico racconto del reale, nell’interpretazione figurativa di sogni e di speranze, catturando artisticamente aspirazioni e aspettative, amplificando l’ascolto delle voci per suggerire comprensione e creare connessione. 

L’arte di Mauro Bubbico ha il suo incipit nei suoi luoghi di origine, le sue rappresentazioni grafiche ci portano spesso nel suggestivo scenario delle colline del materano, tra i calanchi e la murgia pugliese, tra il Pollino e la valle del Bradano, in Basilicata, in questo Mezzogiorno d’Italia che parla con il suo territorio, che comunica, che evoca, che ammalia e che fa riscoprire ciò che è grandioso nella piccola perla di ciò che invece è nato povero e vero: è una terra suggestiva dalla quale Mauro Bubbico trae profondi valori di riferimento e che la sua grafica imprigiona artisticamente per dargli la giusta eco nel tempo, per farne manifesto; e allora ecco le illustrazioni, i poster, le copertine dei libri, la grafica come racconto unico e nello stesso tempo generatrice di infiniti episodi da narrare, in una molteplicità di capitoli illustrati da una semplicità estrema laddove lo stereotipo, in un gioco di caleidoscopiche composizioni e combinazioni infinite, si traduce in valorizzazione e sublimazione della storia umana nelle sue sfaccettature economiche e culturali. 

Un narrare che incontri per strada, nella bellezza di un manifesto esposto, rigoroso nel tratto d’insieme ma bello e armonico in quel suo essere lontano dagli eccessi del decorativismo: una grafica che tra infinità di segni e curiose sagome estrapolate dal mito popolare può raccontarci, in un creare mirabile, della fantastica Notte dei Cucibocca, della genuinità di Pane e di pace e di tanti altri preziosi saperi e tradizioni.