Stefano Prina

Sculture in legno e anelli artigianali
Milano

Stefano Prina

Sculture in legno e anelli artigianaliMilano

Stefano Prina è architetto, artista e fine artigiano. Nel suo fantasmagorico laboratorio di Milano crea originali oggetti con materiali di riciclo, sculture in legno e anelli artigianali. Tutte le sue creazioni sono caratterizzate da un occhio in resina acrilica dipinto a mano, di straordinaria bellezza e verosimiglianza, fonte di genuina meraviglia. L’immaginario di Prina è popolato da animali fantastici, creature che sembrano balzate fuori da un cartoon. I suoi oggetti, onirici e al contempo teneri, sono piccole e preziose opere d’arte.
Clicca su una foto per visualizzare la gallery
Tra estetica e meccanica... o come guardare con occhio acrilico

È come stare sotto lo sguardo attento e curioso di un originalissimo spirito creativo, quello delle produzioni di Stefano Prina, opere autentiche che sanno osservare, scrutare, alle volte indagare, fino ad intercettare lo sguardo dell’intenditore, catturarlo e catapultarlo in un’altra, surreale, dimensione laddove, mirabilmente, si intersecano le più suggestive traiettorie di arte, meccanica e sogno!

Ascendenti di insolita creatività, squisitamente sui generis, che si originano nell’incanto di un luogo fisico nel quale Stefano Prina, architetto, pittore, modellista e realizzatore di mock-up, si muove con il passo autoriale e raffinato dell’artigiano per poi aggirarsi nei suggestivi meandri di modellismo e rappresentazione pittorica fino a sconfinare nelle bellezze creative di un immaginario letterario, cinematografico e imperscrutabilmente onirico.

E così le mura della sua bottega artigiana, in quel di Milano, si rivestono del fascino di un autentico laboratorio d’arte, quasi una fabbrica del sogno laddove prendono forma creazioni straordinarie: sculture antropomorfe dal respiro un po’ vintage ed un po’ ironico, trasfigurate nelle curiose fattezze di animali, rettili, tritoni, capre, spettri o creature avveniristiche che sanno farsi stravaganti installazioni o fantastici gioielli, espressione, comunque, di un’estetica assolutamente singolare e nelle quali primeggia il soggetto comune dell’occhio, prescelto dalla creatività dell’artista per gettare il più autentico sguardo tra le profondità recondite di un affascinante mondo interiore.

Attraverso l’occhio, le creazioni di Stefano Prina divengono realistici ritratti lavorati esclusivamente a mano, con esperienza tecnica e conoscitiva del suo essere modellista ma senza mai tradire quell’autentico processo artistico e artigianale che conferisce ad ogni sua creazione il valore dell’unicità. Creazioni e sguardi ipnotici realizzati in resina acrilica, dipinti a mano e incastonati in gusci di legno o in preziosi anelli di bronzo per impreziosire fantasiose collezioni che gettano uno sguardo colorato tra le meraviglie dell’arte e rivelano lo stile inconfondibile di chi, come Stefano Prina, sa incantare con la combinazione creativa di fascino vintage, design, estetica ed autorialità.