Stefania Boemi

Testa di moro Ares

€880.00IVA inclusa

Testa di moro Ares

Vaso antropomorfo siciliano in terracotta con occhi in vetro

€880.00IVA inclusa

mogano

Calcola le spese di spedizione
Un maestoso e seducente vaso in ceramica artigianale che riproduce le sembianze di Ares, il mitologico dio della guerra. Una Testa di Moro siciliana che Stefania Boemi propone in una finitura monocromatica opaca vicina alla sensibilità estetica contemporanea. Un oggetto che rivela l’eccezionale maestria artigiana di Boemi, capace di cesellare i più delicati dettagli: dalle morbide volute del copricapo, agli ornamenti floreali dei capelli, al richiamo mediterraneo dei fichi d’india. Le teste di moro sono un simbolo della tradizione siciliana e la rilettura di Boemi le conduce in un ambito artistico assolutamente attuale, facendone un raffinato oggetto d’arredamento. Le teste di moro di Stefania Boemi possono fungere da maestosi centrotavola, e possono essere utilizzate come vasi per piante e fiori. Ares è disponibile in numerose tinte differenti. È anche possibile ordinare più teste di moro in tonalità differenti dello stesso colore: esposte una accanto all’altra sortiranno un effetto di grande suggestione.
Nome
Testa di moro Ares
Materiali principali
  • Terracotta
Varianti
27 Colori disponibili
Tipologia di produzione
Produzione artigianale
Tempi di produzione
35 giorni
Dimensioni

L 30 x H 45 x P 27 cm.

Stile
Contemporaneo
Note

Questo prodotto è realizzato interamente a mano, e come tale, la sua riproducibilità può essere soggetta a lievi variazioni - cromatiche o dimensionali - determinate dalla natura artigianale.

Nel tempo artigiano di siciliana memoria

Scopri il mondo di
Stefania Boemi
Il Brand

Nel tempo artigiano di siciliana memoria

Altri prodotti del brand
Potrebbero interessarti anche
Il territorio
Catania
Catania
Catania

Catania, gemma della Sicilia orientale, è una città che si mostra in diverse sfaccettature, che offre suggestioni di paesaggio e tracce di una storia che ha respirato, per ben ventotto secoli, gli influssi di molte dominazioni: è stata una città greca, romana, araba, normanna, sveva, angioina, aragonese e spagnola, tutti capitoli di un passato che ha lasciato le sue tracce storiche ed artistiche nelle linee architettoniche di palazzi, chiese e monumenti. 

Una storia di forte dominazione ma mitigata da una ...

(Continua)