Stefano Prina

Scultura sospesa Megan

€2,127.00IVA inclusa

Scultura sospesa Megan

Scultura sospesa in legno con occhi in resina acrilica

€2,127.00IVA inclusa
Calcola le spese di spedizione
Megan è una maestosa scultura sospesa in legno, resa viva dal profilo sinuoso e dagli affascinanti occhi in resina acrilica dipinti a mano, inconfondibile firma artistica di Stefano Prina. L’armoniosa silhouette e le dimensioni importanti ripropongono la grazia delle megattere e delle loro danze subacquee. Una scultura di grande realismo, grazie al particolare trattamento riservato dall’artista alla superficie: il legno di Jelutong sembra riproporre nel dettaglio la caratteristica epidermide del cetaceo. Sono questi i particolari che fanno grande l’artigianato italiano e che rendono preziose le creazioni artistiche di Prina. Megan è una scultura di eccezionale design, interamente cesellata a mano. Installata in ambiente, ha la forza di un’apparizione, provoca lo spaesamento e la gioia pura della sorpresa.
Nome
Scultura sospesa Megan
Materiali principali
  • Legno
  • Resina
Tipologia di produzione
Produzione artigianale
Tempi di produzione
60 giorni
Dimensioni

L 150 x H 60 x P 70 cm.

Peso

20 kg.

Stile
Contemporaneo
Note

Questo prodotto è realizzato interamente a mano, e come tale, la sua riproducibilità può essere soggetta a lievi variazioni - cromatiche o dimensionali - determinate dalla natura artigianale.

Tra estetica e meccanica... o come guardare con occhio acrilico

Scopri il mondo di
Stefano Prina
Il Brand

Tra estetica e meccanica... o come guardare con occhio acrilico

Altri prodotti del brand
Potrebbero interessarti anche
Il territorio
Milano
Milano
Milano

Milano, la città controversa che si nasconde per essere scoperta… 

Celata dentro ad un riflesso metropolitano che ne fa la capitale dell’alta moda, del design, del lusso e degli affari, in questa frenetica realtà di città colta, moderna e vivace, riesce invece a sorprendere anche per la sua bellezza raffinatamente italiana. 

Uno stupore che pervade gli spazi di un sistema intenso di diversità e suggestioni per cui perdersi nei suoi luoghi è scoprire la grandiosità di un patrimonio...

(Continua)