Murano

Murano è un lembo di terra che racchiude una storia incantevole e infinita le cui trasparenze si rivelano entro i confini di questo piccolo isolotto bagnato dalle calme acque della laguna di Venezia e laddove operano, con ineguagliabile finezza e sapienza artistica, delle autentiche maestranze che, in un tempo già lontanissimo, hanno vestito i panni degli artigiani del vetro. 

Murano “è” l’isola del vetro la cui arte e sofisticata lavorazione si svilupparono, in questa ampolla soffiata a pochi chilometri da Venezia, a partire dall’VIII secolo: la creazione di oggetti in vetro risalirebbe infatti all’antico Egitto e arrivò fino ai romani ma fu solo dopo molti secoli che si consolidò una vera e propria arte del vetro proprio qui, nel 1291, quando la Serenissima Repubblica di Venezia per prevenire gli incendi sulla terraferma, causati dal processo di lavorazione del vetro nelle fornaci, trasferì sull’isola i laboratori dei maestri vetrai. 

E da allora Murano rimase così, una fabbrica galleggiante di meravigliosi manufatti artistici, formata da nove piccole isolette legate tra di loro da ponticelli con in mezzo il Canal Grande. 

Un insieme di case rinascimentali, basse e colorate, ponti tra i canali, il caratteristico faro bianco e le botteghe… Scrigni del vetro in cui dinastie di maestri vetrai hanno racchiuso il loro segreto fatto di sabbia, fuoco e aria; un segreto custodito gelosamente entro i confini della propria isola, tanto che ai maestri vetrai fu imposto un veto: mai lasciare la Repubblica! 

E questo per evitare di perdere il monopolio di una produzione autentica e pregiata: Murano è ancora oggi un laborioso vivaio di artigiani e autorialità che lavorano il vetro per farne opere originali e uniche e non sono stati pochi i maestri vetrai muranesi che aiutarono Picasso, Fontana e Chagal a realizzare le loro opere di vetro. 

Basta fare un salto a Palazzo Giustinian per ammirare, nel Museo del Vetro, la ricchissima collezione di oggetti e vetri decorati prodotti dal XV secolo ai nostri giorni: un viaggio tra le testimonianze dei mutamenti del gusto e dello stile, della sperimentazione di tecniche sempre nuove tra i riflessi di una tradizione vetraria divenuta segmento del lusso e sinonimo di italian style.