Vintouch

Collezioni di gioielli fatti a mano e cammei su porcellana
Torre del Greco

Vintouch

Collezioni di gioielli fatti a mano e cammei su porcellanaTorre del Greco

Artigianato e design definiscono la combinazione creativa di Vintouch, brand d’arte orafa che da Torre del Greco firma esclusive collezioni di gioielli fatti a mano e iconici cammei su porcellana. Sintesi perfetta di design e manifattura, le creazioni di Vintouch esprimono la bellezza di una creatività ispirata dalla ricchezza del territorio, dalla sua secolare tradizione orafa e dall’intuizione di fare del gioiello un prodotto originale e sostenibile, scolpito e incastonato a mano, su superfici inedite e preziose.
Clicca su una foto per visualizzare la gallery
Se l’armonia tra design e artigianato diventa gioiello

A Torre del Greco, in Campania, la pesca del corallo è attività preziosa e secolare, lo è ancora di più la particolare tradizione orafa che ne deriva. 

In questa cittadina, vicino Napoli, lievita da sempre un fervore creativo orientato alla produzione di gioielli in corallo e alla realizzazione di preziosi cammei. 

Sono creazioni ricercate e apprezzate in tutto il mondo. 

Alessandro Ricevuto è nato e cresciuto respirando quest’aria, conosce il valore del suo territorio, vive la dimensione dei laboratori d’oreficeria, come quello già avviato dall’attività del nonno prima e del padre poi: in ciascuno di questi luoghi si dà forma alla propria idea di gioiello, ora più commerciale, ora più editoriale. 

Alessandro sa che la sua storia creativa è legata a questa tradizione, di famiglia e di territorio insieme, sa che è una pagina già scritta da qualche parte ma non riesce a leggerla subito. 

Studia Marketing e Comunicazione, viaggia molto e si confronta con realtà estere, si specializza, vuole lavorare nel settore pubblicitario. 

Nel 2009 però, mentre è alle prese con la sua tesi magistrale, ha un’intuizione che lo catapulta nuovamente nella dimensione di famiglia, un'intuizione legata al gioiello e al territorio ma alla quale Alessandro intende dare un valore aggiunto: fare del gioiello un prodotto originale e sostenibile, scolpito e incastonato a mano come da tradizione di famiglia, disegnare creazioni dalla personalità ben definita, decisamente più contemporanea, soprattutto rispetto all’uso delle materie prime. 

Quella pagina della sua storia inizia a realizzarsi. 

È il 2015 e prende forma Vintouch, un progetto che Alessandro dedica alla bellezza e alla creatività, nel quale armonizza design e artigianato, raccogliendo l’eredità paterna sì ma reinterpretando il gioiello classico in chiave decisamente innovativa: il cammeo è un gioiello che per tradizione viene realizzato e inciso su conchiglia, quelli che Alessandro disegna per Vintouch invece prendono forma su superfici inedite e preziose come la porcellana, anche per privilegiare una scelta ambientale, salvaguardando le specie di conchiglie a rischio, incentivando un uso etico delle materie prime e orientandosi su scelte materiche, come il biscuit o la pietra lavica, che comunque consentono di definire linee più moderne o svariate sfaccettature.  

Ciò che resta a definire il tratto distintivo delle collezioni di Vintouch è la tecnica di lavorazione, decisamente artigianale: l’incastonatura è fatta a mano, ogni gioiello è avvolto e contenuto dal metallo prezioso, i cammei escludono l’uso delle colle e sono scolpiti a mano su porcellana, possono armonizzarsi con un design ogni volta diverso e originale.   

L’ispirazione che dà forma ai gioielli di Vintouch viene dal pensiero creativo di Alessandro che disegna i modelli personalmente e si ispira alle sue profonde passioni per l’arte, la storia e la musica. Le collezioni Roma o Ad Astra esprimono questa conoscenza e nella linea Rebel Rebel il designer ricava la bellezza dall’imperfezione della forma, crea un armonico contrasto tra keshi, perle barocche e tendenze di moda anni Settanta.