Collevilca

Statuetta Pinocchio

€325.00IVA inclusa

Statuetta Pinocchio

Statuetta decorativa

€325.00IVA inclusa

M

Pinocchio è una statuetta in cristallo modellato mano. Con questo originale oggetto ornamentale i maestri vetrai di Collevilca fanno del celebre burattino di legno, un prezioso oggetto decorativo. Disegnata da Duccio Santini, questa creazione è nata per rendere omaggio allo scrittore Carlo Collodi che studiò per cinque anni proprio a Colle di Val d’Elsa, la città del cristallo: ad ispirare il nome del burattino, protagonista del suo intramontabile capolavoro, potrebbe essere stato proprio il nome della “Fonte del Pinocchio” o della colligiana “Costa del Pinocchio”. La statuetta decorativa è realizzata in vetro cristallo ottenuto grazie ad una particolare lavorazione materica e che lo rende oggetto di autentico valore. Pinocchio non è solo una favola, ma fa parte di una originale collezione che Collevilca dedica al personaggio collodiano ed è disponibile in due misure.   

Nome
Statuetta Pinocchio
Collezione
Pinocchio
Materiali principali
  • Cristallo
Varianti
2 varianti disponibili (misura: S, M)
Tecniche di lavorazione
  • Modellato a mano
Tipologia di produzione
Produzione artigianale
Tempi di produzione
5 giorni
Dimensioni

S: L 14 x H 44 x P 10 cm

M: L 17 x H 55 x P 10 cm

Peso

S: 2.2 kg

M: 3.5 kg

Stile
Contemporaneo
Designer
  • Candida Menci

Alchimie, design, storia e tradizione in un unico riflesso: il cristallo di Colle Val d’Elsa

Scopri il mondo di
Collevilca
Il Brand

Alchimie, design, storia e tradizione in un unico riflesso: il cristallo di Colle Val d’Elsa

Altri prodotti del brand
Potrebbero interessarti anche
Il territorio
Colle Val d'Elsa
Colle Val d'Elsa
Colle Val d'Elsa

Colle di Val d’Elsa è uno dei più suggestivi luoghi della Val d’Elsa: la città è situata tra le verdi colline del Chianti con vicino Firenze, San Gimignano e poi Siena.  

Ha in sé il fascino del borgo e tutto il valore storico di un distretto produttivo d’eccellenza: è infatti nota, a livello internazionale, come la “Boemia d’Italia” per la lavorazione artistica di cristalli di alta qualità.

Già nel XIV secolo nelle botteghe del territor...

(Continua)