Gumdesign

Svuotatasche Cocci Cantori

€488.00IVA inclusa

Svuotatasche Cocci Cantori

Svuotatasche in coppia in porcellana bianca e decoro in oro 24k

€488.00IVA inclusa
Calcola le spese di spedizione
Cocci cantori è una coppia di svuotatasche in porcellana che Gumdesign propone all’interno di un’originale collezione in cui la tradizione artigianale toscana rivive in inconsueti abbinamenti tra forma e funzione. Questi svuotatasche sono ottenuti tagliando esattamente in due il prodotto originario, e ne conservano la classica decorazione a rilievo sulla parte esterna. Il ricco ornamento in oro 24 carati non è più sull’esterno dove classicamente veniva applicato, ma nella parte interna del vaso, in uno stravolgimento di grande valenza simbolica. Il concept di questo svuotatasche si propone infatti di narrare l’evoluzione della grande industria artigiana italiana che si proietta nel futuro con oggetti e funzioni nuove, pur conservando nell’intimo la memoria della tradizione. Ed è infatti un’azienda storica del fiorentino, Giulia Mangani Porcellane, a realizzare per Gumdesign questo prezioso svuotatasche che, per forma e funzione, sembra un vero viaggiatore del tempo.
Nome
Svuotatasche Cocci Cantori
Tipologia di produzione
Produzione artigianale
Tempi di produzione
28 giorni
Dimensioni

L 22 x H 14 x P 7 cm.

Stile
Contemporaneo

La forma creativa e il bello funzionale delle idee

Scopri il mondo di
Gumdesign
Il Brand

La forma creativa e il bello funzionale delle idee

Altri prodotti del brand
Potrebbero interessarti anche
Il territorio
Viareggio
Viareggio
Viareggio

Da un lato è il mare che nel suo infrangersi lungo il tratto della costa versiliese concede alle sabbie tutto l’azzurro dei suoi riflessi cristallini. Dall’altro lato è l’entroterra toscano che offre invece il candido e frastagliato paesaggio delle bianche vette delle Alpi Apuane mentre, al centro di tutto questo, si scorge la raffinata eleganza della cosiddetta “perla della Versilia”… la città di Viareggio.

Le sue origini sono medioevali e si raccontano nella più antica fortificazione della città, la Torre Mat...

(Continua)