Hebanon

Consolle design Chiostro

€1,586.00IVA inclusa

Consolle design Chiostro

Consolle in legno intarsiato a mano

€1,586.00IVA inclusa

rosa

Non una semplice consolle di design: Chiostro, mobile a ripiani disegnato da Roberto Rago per Hebanon, si configura come un omaggio all’arte italiana. I chiostri sono infatti uno spazio caratteristico dell’architettura del Belpaese: dominati da colonne, sono luoghi di incontro fra il dentro e il fuori, ideali per il piacere della vista e dello spirito. Hebanon riprende questo concetto creando un arredo originalissimo, capace di introdurre in un ambiente interno un po’ di quell’armonia estetica tipica della cultura italiana antica. Realizzato interamente in legno, il rivestimento esterno, proposto in bianco o in rosa, è in MDF - medium density fibreboard, e richiama il marmo e il gesso, utilizzati molto negli stili classico e neoclassico. I ripiani sono intarsiati a mano: su una base in frassino si trovano il bois de violette nella versione bianca, il bois de rose invece è presente nella variante di colore rosa; si tratta di essenze pregiate, caratterizzate naturalmente da colori decisi per restituire tutta la vividezza di un paesaggio architettonico realistico in contrapposizione con i colori chiari dell'esterno.

Nome
Consolle design Chiostro
Brand
Materiali principali
  • Legno
Varianti
2 varianti disponibili (colori: bianco, rosa)
Tecniche di lavorazione
  • Legno intarsiato a mano
Tipologia di produzione
Produzione semiartigianale
Tempi di produzione
75 giorni
Dimensioni

L 139,5 x H 65 x P 30 cm

Peso

4 kg

Stile
Contemporaneo

L’arte di essere legno

Scopri il mondo di
Hebanon
Il Brand

L’arte di essere legno

Altri prodotti del brand
Potrebbero interessarti anche
Il territorio
Nocera Superiore
Nocera Superiore
Nocera Superiore

La vita prima di Nocera Superiore

Il territorio sul quale oggi sorgono Nocera Superiore e i comuni limitrofi è uno degli agglomerati più antichi d’Italia che un tempo furono parte della medesima civitas: conosciuta col nome di Nuceria Alfaterna ebbe origine intorno al VI sec. a.C. e fu una delle maggiori città della Campania antica.

In località Longola di Poggiomarino, a pochi chilometri da Nocera, nel 2000 è stato ritrovato un insediamento del...

(Continua)