Stefano Prina

Anello in bronzo Raptor

€160.00IVA inclusa

Anello in bronzo Raptor

Anello artigianale in bronzo e resina acrilica

€160.00IVA inclusa

10

Guida alla misura degli anelli

La splendida e realistica riproduzione di un occhio ferino è il gioiello incastonato in Raptor, un anello artigianale in bronzo della collezione Occhi. L’estro di Stefano Prina si esprime attraverso un’ineguagliabile capacità artigiana che rende davvero vivo quest’occhio, una gemma realizzata in resina acrilica e dipinta a mano. La straordinaria cosmogonia di Prina ruota proprio attorno alla meraviglia della pupilla e alle sue infinite declinazioni: restano costanti un grande fascino e uno stupefacente realismo. Indossare questo gioiello artigianale significa attirare sguardi curiosi e ammirati, ma anche avere la possibilità di esibire uno stile elegante e ironico. Prina lo realizza rigorosamente a mano, nel suo fantasmagorico laboratorio milanese. L’anello artigianale Raptor è disponibile in diverse misure.

Nome
Anello in bronzo Raptor
Collezione
Occhi
Guida alla misura degli anelli
Materiali principali
  • Bronzo
  • Resina acrilica
Varianti
10 varianti disponibili (Misura: 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19)
Tecniche di lavorazione
  • Produzione manuale di anello con supporto in bronzo e innesto di occhio realizzato in resina acrilica e dipinto a mano.
Tipologia di produzione
Produzione artigianale
Tempi di produzione
10 giorni
Dimensioni

⌀ 3 cm

Peso

0.032 kg

Stile
Contemporaneo
Note

Questo prodotto è realizzato interamente a mano, e come tale, la sua riproducibilità può essere soggetta a lievi variazioni - cromatiche o dimensionali - determinate dalla natura artigianale.

Tra estetica e meccanica, come guardare con occhio acrilico

Scopri il mondo di
Stefano Prina
Il Brand

Tra estetica e meccanica, come guardare con occhio acrilico

Altri prodotti del brand
Potrebbero interessarti anche
Il territorio
Milano
Milano
Milano

Milano

La cura dello sguardo

Sebbene oggi si configuri come l’unica vera metropoli italiana dal respiro internazionale e dalla rara vitalità, a guardarla da una certa distanza, Milano potrebbe ancora apparire come poco più che una fucina colorata di moda e design. Per anni, infatti, il primato assoluto in questi due settori ha tenuto a distanza chiunque fosse in cerca di un tessuto artigianale più classico, più vicino alle tradizioni del Made in Italy, ...

(Continua)