Kimano Design

Tavolino basso Borromeo

€1,900.00IVA inclusa

Tavolino basso Borromeo

Tavolino design con piano in marmo sagomato

€1,900.00IVA inclusa

bianco - bronzo

Il marmo è naturale e prezioso, è spesso l’elemento materico più ricercato per definire autenticità e carattere inedito. Una scelta e uno stile che caratterizzano l’autorialità del tavolino basso Borromeo, tavolino design con piano in marmo sagomato e base a cono realizzato da Kimano Design. La componente materica è raffinata espressione di un concept d’autore, quello del designer siracusano Toti Spataro che fa di Borromeo un’originale citazione artistica e architettonica ispirata dalle atmosfere barocche del centro storico di Noto: il piano del tavolino basso Borromeo rimanda infatti alle linee sinuose che caratterizzano l’apertura concava, nel piano più alto, della Chiesa settecentesca di San Carlo al Corso, dedicata a San Carlo Borromeo e antica residenza dei Gesuiti di Noto. La base a tronco di cono definisce, senza creare contrasto, una lettura moderna al richiamo barocco del piano ed è realizzata in marmo massello e smaltata con colore a contrasto. Il tavolino basso Borromeo è disponibile in tre diverse varianti di colore.

Nome
Tavolino basso Borromeo
Materiali principali
  • Marmo
Varianti
3 varianti disponibili (colore: bianco - bronzo, nero - oro, giallo - nero)
Tecniche di lavorazione
  • Piano in marmo sagomato con CNC, piede tornito in marmo massello smaltato con vernice metallizzata
Tipologia di produzione
Produzione semiartigianale
Tempi di produzione
60 giorni
Dimensioni

Ø 90 x H 35.3 cm

Peso

93 kg

Stile
Contemporaneo
Designer
  • Salvatore Spataro

Il valore dell’oggetto in pietra fatto “cu i mani”

Scopri il mondo di
Kimano Design
Il Brand

Il valore dell’oggetto in pietra fatto “cu i mani”

Altri prodotti del brand
Potrebbero interessarti anche
Il territorio
Custonaci
Custonaci
Custonaci

È una piccola cittadina nella provincia di Trapani ma le risorse sono quelle proprie di un territorio a dir poco straordinario. Poco più di cinquemila abitanti che vivono nella bellezza di un ecosistema regolato da tre elementi fondamentali: la natura, il mare e la roccia. 

La roccia è il marmo, quello pregiato di Custonaci, apprezzato a livello internazionale, ricercato da architetti ed artisti, estratto dalle sue bianche e suggestive cave fin dal 1500.  

(Continua)