Nuove Forme Firenze

Vaso in ceramica Geometrico

€400.16IVA inclusa

Vaso in ceramica Geometrico

Vaso per arredo ispirato alla cultura pop americana

€400.16IVA inclusa

Nel passato della ceramica Bagni, l’America ha ricoperto un ruolo importante, essendo uno dei Paesi che per primi ne ha riconosciuto il valore e celebrato lo stile. In una reciprocità ideale, anche Alvino Bagni le ha restituito qualcosa: ricorre anche l’America nei contenuti ideali dei suoi progetti e il vaso con disegno Geometrico a cera lo testimonia ampiamente. Si tratta di un oggetto di alto artigianato che reinterpreta alcuni modelli originari dell’archivio di Nuove Forme e che trae ispirazione dalla cultura pop americana degli anni Sessanta e Settanta. La sua lavorazione è effettuata con due cotture distinte: la prima per creare il fondo grezzo, la seconda per consentire l’applicazione a mano degli smalti colorati, inseriti con la tecnica della cera. La silhouette cilindrica in ceramica nero opaco fa da manto al gioco cromatico, la sabbia presente nel fondo caratterizza ulteriormente l’elemento d’arredo e la patina nera applicata a freddo ne definiscono la lavorazione. Ideale per ambienti moderni e arredi raffinati.

Nome
Vaso in ceramica Geometrico
Collezione
Prima
Materiali principali
  • Ceramica
Tecniche di lavorazione
  • Tornitura e decorazione manuali
Tipologia di produzione
Produzione artigianale
Tempi di produzione
60 giorni
Dimensioni

Ø 19 x H 43 cm

Peso

3.3 kg

Stile
Contemporaneo
Note

La riproducibilità di questo prodotto può essere soggetta a lievi variazioni (di forma o dimensione) determinate dalla complessa lavorazione artigianale.

L’eredità preziosa di un ceramista tra i più lungimiranti

Scopri il mondo di
Nuove Forme Firenze
Il Brand

L’eredità preziosa di un ceramista tra i più lungimiranti

Altri prodotti del brand
Potrebbero interessarti anche
Il territorio
Sesto Fiorentino
Sesto Fiorentino
Sesto Fiorentino

Da Sesto Fiorentino a Firenze, presso la sesta pietra miliare

Colpo d’occhio irrinunciabile, incanto dei nostri e d’altri tempi: afflato sempiterno, il Rinascimento, qui, nell’entroterra toscano, ha una dimensione atemporale. Ubiquo, obliquo, traslato, sotteso. È Storia che fa da atrio alla storia, è evidenza svelata un anfratto alla volta. Terzo tra i comuni più estesi del capoluogo toscano, Sesto Fiorentino si adagia ai piedi di Firenze e si lascia respirare.

...

(Continua)