Nuove Forme Firenze

Scacchi in ceramica Re

Scultura per scacchiera decorata a mano

€287.92

Scacchi in ceramica Re

Scultura per scacchiera decorata a mano

€287.92

giallo matt - grigio matt

Design raffinato per una linea di statuette in ceramica che trae ispirazione dagli scacchi, della quale Re è tra i pezzi più pregiati. Parte della collezione Icone, concept ideato da Simona Cardinetti e Christoph Schnug per reinterpretare le forme iconiche dell’archivio della Manifattura Alvino Bagni, l’elemento d’arredo Re è la rivisitazione della contemporaneità formale di oggetti realizzati tra gli anni Cinquanta e Ottanta. Linea pulita e arrotondata, si tratta di una preziosa scultura in ceramica decorata a mano e disponibile in più varianti di colore: il bicromatismo piacevole ed elegante restituisce un abbinamento che impreziosisce ambienti moderni arredati con cura e attenzione ai dettagli. Scacchi Re è levigato con un raffinato effetto di finitura opaca e conserva intatta la freschezza e la modernità della serie originale. Ideale l’esposizione in multipli a esaltare interni vivaci e sofisticati. Coordinabile con gli altri vasi della linea Scacchi: Regina e Torre.

Nome
Scacchi in ceramica Re
Collezione
Icone
Materiali principali
Varianti
2 varianti disponibili (colore: giallo matt - grigio matt, verde pallido matt - verde scuro matt)
Tecniche di lavorazione
  • Colaggio, decorato a mano
Tipologia di produzione
Tempi di produzione
60 giorni
Dimensioni

Ø 13.5 x H 36 cm

Peso

1.1 kg

Stile
Contemporaneo
Designer
  • Christoph Schnug
  • Simona Cardinetti
Note

La riproducibilità di questo prodotto può essere soggetta a lievi variazioni (di forma o dimensione) determinate dalla complessa lavorazione artigianale.

L’eredità preziosa di un ceramista tra i più lungimiranti

Scopri il mondo di
Nuove Forme Firenze
Il Brand

L’eredità preziosa di un ceramista tra i più lungimiranti

Potrebbero interessarti anche
Il territorio
Sesto Fiorentino
Sesto Fiorentino
Sesto Fiorentino

Da Sesto Fiorentino a Firenze, presso la sesta pietra miliare

Colpo d’occhio irrinunciabile, incanto dei nostri e d’altri tempi: afflato sempiterno, il Rinascimento, qui, nell’entroterra toscano, ha una dimensione atemporale. Ubiquo, obliquo, traslato, sotteso. È Storia che fa da atrio alla storia, è evidenza svelata un anfratto alla volta. Terzo tra i comuni più estesi del capoluogo toscano, Sesto Fiorentino si adagia ai piedi di Firenze e si lascia respirare.

...

(Continua)